Nova Scrimia

Maestri di riferimento disciplina Nova Scrimia dell’Accademia Mastino di Verona:

Roberto Chiaramonte, Graziano Galvani, Giovanni Proietti e Roberto Girlanda

Mani Nude
Spada a 2 Mani
Bastone
luca nova1 diego nova 2 Nel ricercare il realismo e la pratica sincera non potevamo non imbatterci nella Nova Scrimia, e nei suoi promotori Graziano Galvani e compagni che grazie ad una attenta ed accurata ricerca e sperimentazione hanno saputo restituirci una conoscenza antica di altissimo livello.ALBUM STAGE
luca diego nova2
luca diego nova1 L’accuratezza tecnica e l’impegno fisico e psichico di chi affidava in passato la propria vita al mestiere delle armi, non poteva essere che eccezionale. Così come per i leggendari Samurai niente veniva lasciato al caso, nessuna possibile risorsa trascurata, dalle mani nude al bastone alla spada, ma soprattutto la disposizione mentale all’attenzione più che mai lucida. Non a caso il famoso Trattato FLOS DUELLATORUM viene definito come un manuale di sopravvivenza, una guida illustrata sull’Arte di difendersi e rispondere in qualunque contesto e con qualunque mezzo agli attacchi in armis e sine armis avversari.
luca nova2
Restiamo spesso sconcertati nell’apprendere del gran numero di arti marziali che un samurai doveva padroneggiare, dal juJitsu, all’arte di legare alle lame corte o lunghe, all’arco ecc… , ma questa in fondo è la preparazione che chiunque voglia dirsi uomo d’armi in ogni contesto storico ha sempre dovuto acquisire. L’arte marziale italiana antica ed i suoi rinomati rappresentanti hanno fatto scuola dall’europa all’America alle Filippine, per essere ora dimenticati…
luca nova6
Proprio la completezza e la possibilità di confrontarsi realisticamente, seppur con tutte le dovute protezioni ci spinge ad approfondire la Nova Scrimia, dove Il patrimonio di una scherma che è precisa scienza del combattimento, come anticamente si faceva può essere applicato alle armi diverse e al corpo disarmato.
Palestra Agosto 2008 140 Nel combattimento a mani nude o abracar è impressionante notare come, le soluzioni tecniche delle antiche genti italiche, fossero tanto vicine nelle leve al JuJitsu giapponese e nella scherma di mano al Tui Shou cinese.
luca nova5 Così poi come il bokken è sia arma di allenamento ma anche vera e propria arma letale da combattimento, così il bastone, sia da passeggio che pesante o da due mani ricalca in tutto il maneggia della spada.
Nova Scrimia dunque, non per mero nazionalismo, o tradizionalismo, ma come nuova ed ulteriore opportunità di scoprire il vero nell’arte marziale, con l’obiettivo di fare emergere il vero dall’essere umano…
 

Sciabolatori in alto i cuori
Sciabolatori 26-01-2014
spada e daga Mastino 09-02-2014

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: